venerdì 26 maggio 2017

Quell'ultimo schiaffo... ad Anagni.





Stupenda località, Anagni. Nota per aver dato i natali a quattro papi ed essere stata a lungo residenza pontificia.
Spiccano la Cattedrale di Santa Maria, il Palazzo di Bonifacio VIII, i resti delle Mura Ciclopiche, le dimore medievali. Nella "Sala dello Schiaffo", vi fu il celebre schiaffo dato da Giacomo Sciarra Colonna a papa Bonifacio VIII. Episodio rammentato da Dante Alighieri nel XX canto del Purgatorio.








Mi aggiro prudente e un pochino furtivo tra i vicoli medievali più bui e reconditi, alla ricerca di Giacomo Sciarra Colonna. Lo sento presente o almeno vicino ma, al tempo stesso irraggiungibile.
Sono passati più di settecento anni! Mi piacerebbe essere destinatario di un suo ultimo schiaffo, anche soltanto un buffetto vista la sua veneranda età. Magari in ossequio al mio cognome (solo quello, purtroppo) imperiale.


Ritornato oramai al binario del treno, ecco che mi raggiunge un ben assestato, solo metaforico, ceffone. Viene infatti annunciato che, a causa di un guasto alla Stazione Termini di Roma, il treno proseguirà con un ritardo imprecisato, sicuramente di ore... Grazie Sciarra Colonna per avermi riservato l'ultimo  schiaffo di Anagni!

32 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Costantino, rieccomi di nuovo dopo la grande adunata di noi alpini a Treviso, una partecipazione in massa, io mi trovavo in tribuna e ho potuto documentare con tante bellissime foto, Vale la pena di vederle nel mio blog.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Costantino ha detto...

Un libro prezioso per chi vuole saperne di più : Anagni, a cura di Sandro Scascitelli. Pro Loco Anagni, 2004.

La città si raggiunge in autobus, che la collega alla stazione ferroviaria di Anagni/Fiuggi.

Franziska ha detto...

Estupendas fotografías de un lugar lleno de encanto e interés histórico. Gracias `por compartirlo. Saludos cordiales. Franziska

nonno enio ha detto...

bel posto Anagni, peccato che io non ci sono mai stato e questi fatti li ricordavo solo vagamente

Sara ha detto...

Che emozione andare in questi luoghi carichi di storia!

Anna Bernasconi ha detto...

Mannaggia, che strano modo di accontentarci ha, a volte, il destino!
Grazie per questa piccola passeggiata, hai aumentato la curiosità per questo paese che conosco solo di nome.

SimonaEmme ha detto...

Che meraviglia... adoro questi luoghi!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Conosco il paese, un bel luogo.
Saluti a presto.

RobbyRoby ha detto...

che bel posto. buon fine settimana

Marina Fligueira ha detto...

¡Hola, Constantino!!!

Cuanta historia bellísima nos muestras, debe ser todo un lujo el poder ver por dentro esa gran mansión, es arte, belleza y cultura.
Me suena lo de la bofetada, aseguro que he leído algo sobre ese acontecido.

Un placer pasar por esta tu casa, donde siempre encuentro algo bello algo nuevo.
Un abrazo y mi gratitud.

Se muy -muy feliz.

Costantino ha detto...

Grazie per il Vostro passaggio ed i Vostri commenti, buona domenica !

Ilca ha detto...

Olá amigo Costantino!
Quanta beleza e cultura nesta tua postagem!
Magníficas fotos desse lugar histórico e encantador.
Excelente partilha, como sempre !
Obrigada pela visita e por tuas palavras de conforto e ânimo.
Um forte abraço.

ANNA ha detto...

Hola paso por agreferte tu fidelidad en mi blog.
Gracias.
Besos

Pietro Brosio ha detto...

L'affascinante bellezza dei nostri luoghi ricchi di arte e di storia.
Buona giornata!

Costantino ha detto...

Grazie per il Vostro passaggio, buona estate !

Titti ha detto...

Sarà stata una bellissima passeggiata con un personaggio che si sente nell'aria...

Elio ha detto...

Con le ferrovie francesi ci sono degli schiaffi a non finire, quindi per uno solo ...
Anagni è rimasta nella storia proprio per questo schiaffo altrimenti nei libri sarebbe ricordata solo come residenza papale. Ottime foto che danno voglia di fare una visita. Buona settimana.

A Casa Madeira ha detto...

Adorei o passeio pela história.
Boa semana.
Abraços.
janicce.

Costantino ha detto...

Primo giorno d'estate, grande caldo. Un grazie a tutti coloro che passano di qui.

Gina ha detto...

Bentrovato Costantino,grazie per essere passato nel mio blog,ormai gestito quasi completamente da mia figlia.
La cosa piú bella però é stata ritornare qui da te, l'effetto é lo stesso di sempre;ritrovare i tuoi post per me é uguale a sognare/vivere ad occhi aperti come quando si legge un buon libro.
Complimenti spero di poter tornare presto ✋

Costantino ha detto...

Grazie di cuore Gina, buona settimana !

Carmine Volpe ha detto...

te la sei cercata, ma no .. sono le ferrovie che sono cosi

Glicine61 - Giovanna Faro ha detto...

Dev'essere una bellissima località Anagni, purtroppo non ci sono mai stata.
Grazie per la gentile visita.
Buone giornate estive!

l'alternativa ha detto...

Bella questa!!!! Volevi lo schiaffo e sei stato accontentato...a parte gli scherzi.... è sempre piacevole seguire le tue visite guidate. Buon fine settimana
Emi


Costantino ha detto...

Grazie, buona domenica e buon luglio !

Beatris ha detto...

Bellissimi luoghi, ricchi di storia e d'arte, bellissima passeggiata che ti rimarrà nel cuore e nella mente!
Un abbraccio e buona giornata da Beatris

Marina Fligueira ha detto...

¡Hola, Constantino!

Paso de nuevo a deleitar la mirada con tan bello post y dejarte mi gratitud por tu huella en mi puerto marinero. Sabes, es preciosa es foto donde se ve el valle entre el arco de medio punto, es como una ventana abierta al valle.

Bien pues hasta otro momento, con toda mi estima.

Un beso y feliz verano.


Costantino ha detto...

Grazie di cuore, buona serata !

maría del rosario Alessandrini ha detto...

Muy buenas fotos, me da mucho gusto conocer aquello que esta tan lejos, agradecerte por tu visita.
Abrazo

Costantino ha detto...

Grazie, benvenuta Maria del rosario !

Arianna ha detto...

Bei giretti che fai :) ciao, Arianna

UIFPW08 ha detto...

Questo particolare non lo conoscevo, girato per l'informazione
Grazie della gradita visita
Maurizio